mercoledì 27 gennaio 2010

Beata te che hai tempo!!!!

Oddio questa frase detta da certe persone indaffarate nel niente, con a casa mamma, nonna e zia che le servono di tutto, che le vanno a prendere i bambini a scuola, all'asilo, che glieli tengono per andare a fare la spesa, o dal parrucchiere, sempre indaffarate a parlare a vanvera, ebbene si mi stanno sulle p...., quando per caso buttano l'occhio al di fuori del loro mondo, e incrociano un qualcosa che non sia un giornaletto o l'ultimo profumo uscito, e vedono sempre per caso una cosa fatta a mano... la loro frasetta "Beata te che hai tempo"" Quella che ha tempo si alza prestissimo la mattina sveglia il grande gli fa fare colazione e mentre lui si lava i denti sveglia la piccola la mette nel lettone accende i suoi cartoni mentre nel frattempo gli ha dato il latte preparato con un mano mentre con l'altra rifaceva il letto, e nel contempo con un mezzo urlo isterico spronava il grande a non giocare con l'acqua ma a lavarsi i denti e non il pavimento del bagno!!!! Poi controlla che il grandone non si sia infilato i vestiti sopra il pigiama, le infila la merenda nella cartella e con la mano libera firma un documento per la scuola che lui poverino la sera prima molto preso dal Flor in televisione si era dimenticato di farmi vedere. Siccome la bocca mi era rimasta libera, ""mamma ma dove sono le mie scarpe sai che devo uscire"".... metterle a posto no!!!!, finalmente esce e l'altra reclama.... vestila, pettinale i capelli lunghi.... 10 minuti, intanto bisogna anche fare il panino per il papà intontito.... esci nella tundra e portala a scuola, le varie commissioni, (prima però cascasse il mondo 10 minuti di break caffè con le amiche)  e poi banca, spesa, e passare dal negozio della mia mitica Daniela per vedere le cose da fare in negozio quando si avvicinano le varie riccorrenze, io bene volentieri l'aiuto e quei minuti a scambiare idee e progetti con chi ha i tuoi stessi gusti sono un oasi felice, torno a casa con  la mia mitica spider (bicicletta tutta scassata) corri a lavorare in ufficio per un paio d'ore senza però avere prima dimenticato di caricare la lavatrice... e via di corsa tra mille cose da fare e gestire.... guardare il cane, scopare i suoi ricordini, eh si bello avere gli animali ma poi bisogna anche curarli!!!! al meglio, e così fino alle 16, corri di nuovo fuori con la spider a prendere la piccola, e anche l'orsetto lavatore (vedi grandone)... e via che si ricominica a fare le cose con le sei braccia che a volte mi ritrovo!!!! Intanto chiama il marito durante la giornata a chiedere se ho fatto questo o quello... (il mio amico dottore mi chiede come mai ho la pressione alta (!))ma finalmente qualche volta chiudo la mente e creo qualcosa che mi fa piacere, che mi porta fuori dal mio mondo che amo immensamente ma dal quale ogni tanto fa piacere uscire.... E Beata te che hai tempo!!!!
Bene oggi ho avuto tempo e ho fatto questo papavero, e me lo sono anche regalato...... eh Sì.....Avevo tempo!!!!!


Aggiungo queste righe che sono nate dopo aver letto i vostri commenti....


Ragazze.... cito la frase di Donnette ma ci fermeremo mai??? Io rispondo Mai!!! perchè noi siamo così, perchè andiamo all'essenza delle cose e troviamo il lato bello in ogni cosa e lavoriamo per tirarlo fuori... e non ci importa se ci metteremo un giorno, un anno, o tutta la vita.... certo non spenderemo la nostra vita nel niente, perchè ogni cosa che facciamo per noi o per altri e se lo facciamo con amore... ci tornerà indietro centuplicato!!! Io la penso così... e voi????



 


....

martedì 26 gennaio 2010

A volte ritornano!!!


    Vi ricordate che in autunno avevo postato dei cuscini molto country, l'immagine interna era stampata con la stampantina ad inchiostro.... bene ne ho fatta una versione molto romantica.... si avvicina S.Valentino...

giovedì 21 gennaio 2010

Sogni... azzurri

Mi hanno chiesto una copertina per lettino e io ho realizzato questa.... è piaciuta tantissimo.... tanto che devo fare il paracolpi abbinato!! In foto non si vede ma vari elementi come fiocchi orsetto etc, sono stati trapuntati a mano in modo da dare l'impressione che siano in 3D.....


domenica 17 gennaio 2010

TORTA MICROONDE


Volevo fare una torta, ma non avevo voglia di accendere il forno, allora leggendo quà e là ho provato a farla al micro.... be favolosa!!!!
Vi dò la ricetta
150 grammi di cioccolato fondente, uguale misura di zucchero e burro, 40 grammi di farina, 3 uova intere, e un etto di frutta secca (io ho usato le noci)
fate sciogliere burro e cioccolato nel micro o oppure a bagnomaria.
Mescolate bene aggiungendo lo zucchero, poi incorparte la farina meglio se setacciata, aggiungete una ad una le uova, e per ultima la frutta secca, imburrate e infarinate una tortiera, ricordatevi non di ferro, ma di ceramica plastica.... etc.
Infornate in microonde alla massima potenza per sette minuti, quando uscira sembrerà umida, ma dopo qualche minuto sarà perfetta, io l'ho tagliata a fette a mò di biscotto, spolverate di zucchero.... e buon appettito.

martedì 12 gennaio 2010

Semplice semplice



Ho fatto una targhetta per una caffetteria che fa le briosche più buone che abbia mai mangiato.... il disegno è molto semplice, gli orari li ho stampati su pellicola in modo che se ci sono variazioni basta togliere la pelliccola e ristampare gli orari.....

domenica 10 gennaio 2010

Angelo Esecuzione




Bene siamo pronte???? si parte...
Occorrente
Stoffa di cotone il
colore ovviamente lo scegliete voi io ho usato una camicia di mia figlia che le era diventata corta ho tagliato dentro l'abito del nostro angelo, comunque sono due rettangoli un 60 cm x 20 per la gonna e uno 10 cm x 15 per le maniche
Poi per il corpo e i capelli basterà della stoffa di cotone bianco un cm 30 x 30 anche in questo caso io ho usato un pezzo di federa bianca (quella dei guanciali per intenderci).
Un pezzo di stoffa juta per fare le ali un 25 cm x cm 25, ma se avete del pannolenci bianco o altra stoffa che vi piace di più benissimo l'importante che sia un pochino rigida.
Un pezzetto di stoffa nera, io ho
usato del pannolenci per le scarpe.
Un cordoncino per le gambe lungo all'incirca 16 cm
Un nastro circa 2,5 metri che si abbini alla stoffa del vestito per legare i capelli e la gonna poi fiorellini,un cestino o quello che volete voi per adornare il nostro angelo.
Ovatta per riempire il corpo
Filo nero e bianco e del colore del vestito

Pizzo lungo cm 60 per la gonna e pizzetto da attaccare alla base del collo io ho usato un fiore di stoffa e l'ho applicato......

Acrilico colore rosa per la faccia, bianco, pennarello nero e verde per occhi e b
occa.

Per prima cosa tagliamo nella stoffa bianca il corpo due volte e le mani 4 volte, ricodiamoci che i cartamodelli sono al vivo, per cui lasciate sempre un margine per le varie cuciture, poi tagliamo le maniche, e la gonellina come da misure precedenti, i piedini sul feltro 4 volte, e le ali 2 volte sulla juta, il cordoncino, quando abbiamo tutto pronto sul tavolo cominciamo. Il corpo, cucite tutto intorno il corpo lasciando una apertura per introdurre il cotone, e rivoltate riempite di cotone.















Per le mani procedete come il corpo.


Le ali cucite tutto intorno a zig zag con un
colore contrastante, non rivoltate.
Riprendiamo in mano il corpo, solo la parte del viso coloratela con il ro
sa acrilico, io ho usato un pennello da stencil, per stenderlo passate da destra a sinistra come per fare delle righe, dando un colore omogeneo non impregnate troppo il pennello scaricatelo e tenete la mano leggera.

Poi passate a decorare il viso, con la carta grafite riportare e colorare
Colorate con
il nero la parte alta degli occhi, poi la parte in mezzo con il verde(pennarello), e la parte finale con il bianco acrilico, procedete a colorare i vari elementi, i cuoricini bianchi, e tutto il resto sopracciglia e bocca con il nero (pennarello).


Mentre si asciuga il tutto, prendiamo la gonna in fondo metteremo il nostro pizze
tto con un punto sottile della macchina.
Chiudetela con una cucitura. In egual modo procedete con le manic
he...

Unite le due scarpine lasciando un apertura in alto dove infilerete le basi del cordoncino come da foto, e nelle mani prendete un filo nero partendo dalla metà della manina puntatelo girate nella parte finale della mano e ritornate nella meta davanti della stessa tirate, a formare le dita così per tre volte come da foto.


Con un punto filza alla base della gonna arricciatela, cioè entrate e uscite con grandi punti nella stoffa, lasciate all'inizio e alla fine un pò di filo, inserite la gonna alla base della gonna e stringete e chiudete i due fili, le maniche inserite e fermate con qualche punto alla base delle maniche, poi con qualche punto nascosto attaccatele dietro al collo, nello stesso punto attaccate, le ali sovrapponendole
Sotto la gonna alla base del corpo attaccate le gambine.
Poi della striscia di stoffa bianca tagliate tante stricioline a formare in capelli, uniteli e fermateli a meta con un strisciolina bianca, attaccateli alla base della testa con qualche punto nascosto, e fate due codini con il nastro, a dieci centimetri della fina della gonna fatte un fiocco con il nastro.
E poi mettete dei fiorellini alla base della testa, adornatela come più vi piace.

Ovviamente chiedetemi pure se avete delle difficoltà.... a presto!!!!