lunedì 20 dicembre 2010

E che Palle e non di Natale

Oggi mi girano, sono stufa della gente meschina, delle persone che si vantano, io qui io la io ho fatto, e si aspettano ringraziamenti a non finire, anche se poi scopri che la loro anima da crocerossina e solo data dal fatto che non hanno tubo da fare tutto il giorno e impiegano il loro tempo facendo qualcosa per gli altri soltanto per cercare poi di essere osannate,   e allora io dico che palle e dico evviva a quelle migliaia di persone che fanno tantissimo  senza ma chiedere nulla, senza osannarsi, a quelle persone che si barcamenano tra figli lavoro genitori anziani, e arivano stremate alla sera.  Grazie a voi che ci date  tanto senza mai chiedere nulla..... Buon natale a voi anime gentili!!!!!

6 commenti:

MariCrea ha detto...

approvo!
Mari

elsa iacchetti ha detto...

Cara mia non ti far rovinare queste feste da chi non ti merita.....poi... è natale....perdonale!
Un bacione grandissimo
Elsa

Dona ha detto...

Ciao Chicca... sono venuta a vedere i tuoi lavori di Natale
(ti rinnovo i miei complimenti, intanto ^___*)
e poi ho letto il tuo sfogo...
Eh..... Concordo con te....
di questa gente strana è pieno il mondo purtroppo..
Ma pensa solo positivo! ^___*

Tornerò poi per farti gli auguri di Natale....

Un abbraccio
Dona

Anna ha detto...

Ciao Chicca, grazie di essere passata dal mio blog, è un piacere risentirti.
Non te la prendere troppo per queste persone non ne vale la pena!
Buon Natale!!

sonogio1 ha detto...

come ti capisco... anni fa quando portavo i miei pargoli al pulman della scola una mattina orgogliosaperchè ero riuscita a preparare il ragu,prima di uscire e innocente l'ho detto una signora" tutto qui? il mio da tempo è pronto ,gia rifatto i letti,pulito il bagno gia il negozio pronto da aprire, mi son rentita un verme, però poi la vita mi ha svelato i retroscena non era vero niente il più del lavoro lo faceva il marito Gio

frammenti d'arte ha detto...

Sono con Te chicca,non ti abbattere.
un abbraccio