martedì 13 aprile 2010

BLOG CANDY!!!

Ormai sono prossima ai 20000 visitatori, e pensavo di fare un blog Candy mettendo come regalo la mia casetta per gli uccellini che ne dite avete voglia di partecipare?,  scadrà a fine maggio e io estrarrò a sorte il vincitore, si svolge come al solito mettete l'icona del mio blog sul vostro sito in modo da poterci cliccare, e mi lasciate una frase il tema sarà un  ricordo un caldo ricordo dell'infanzia.... caldo come un nido!!!!  a presto..
Dimenticavo chi non riesce a lasciare un messaggio mi mandi pure un email....
PS: Il colore può essere diverso......



58 commenti:

swamy1981 ha detto...

come faccio a nn partecipare???nn ho mai vinto nulla...ma magari come prima mi porta fortuna!!!!complimenti epr tutte le tue bellissime creazioni!!!

katy ha detto...

wow sono la prima...e speriamo che mi porta fortuna essendo la prima a commentare....complimenti baci

katy ha detto...

chicca scusami non avevo letto il fatto della frase del infanzia....cmq purtroppo io non ho avuto una bella infanzia....anzi vorrei dimenticare la mia vita fino a 18 il resto mi và bene....ora! ho sofferto tanto!!!! non ti annoio piu ti mando un bacio ciao a presto.....

Clara ha detto...

Sai il primo caldo ricordo che mi viene in mente? Quando avevo circa 14 anni e la domenica, tornando dalla consueta gita nella casa di campagna, con i miei genitori ci fermavamo a casa dei nonni materni e lì nonna Concetta ci faceva trovare lo "sfincione" (specie di pizza tipicamente palermitana) caldo caldo fatto da lei. Sentivamo il profumo già nel portone ed io e mio fratello ci facevamo le corse a chi arrivava prima. Ci apriva la porta la nonna, con i suoi capelli grigi ed il grembiule sporco di salsa. Mi ricordo ancora le sue mani....
Adesso corro a linkarti, Chicca, e grazie per farmi ripensare a quei momenti indimenticabili. Baci, Clara.
P.S.: la casetta è deliziosa.

elsa iacchetti ha detto...

Sono la prima!!!! un mio ricordo?
Beh! il caldo abbracciodi mio padre quando ero giù di morale per qualche sgridata o per qualche marachella fatta, lui mi diceva sempre che ero la sua "cinella", cioè pulcino nel suo dialetto cremasco.
Grazie, mia cara, peravermelo fatto raccontare.
Un abbraccio, Elsa

m.cristina ha detto...

sono la prima
sai che tu sei la mia prima sostenitrice
partecipo quindi molto volentieri
un caldo ricordo dell'infanzia?
giocare a nascondino tra i condomini della via sotto il sole cocente del periodo di vancanze
ciao
Cris

Laura ha detto...

Non posso non partecipare, dai!! Altrimenti che casetta per gli uccellini metterò nella mia nuova casa quando traslocherò entro fine anno!!??
Dai, dai.... contami PEPPPPIACCCCEREEE!!!!!!! Guarda che per sfidare la sorte ti mando una cinquantina di commenti eh? :) :)
Laura

AlessandraLace ha detto...

bellissimo il tuo blog e il tuo candy. sono la prima? non sono mai stata la prima...un ricordo dll'infanzia?...quando andavo a spasso con papà. grazie per questo candy

dreams_sueños ha detto...

wooow Hermoso Blog Candy!
Un recuerdo de mi infancia? las largas vacaciones de verano en familia!!!!!!!! Gracias por darme la oportunidad de participar. Cariños desde Córdoba, Argentina

Stefy ha detto...

Ciao, partecipo anche io. Ti ho già linkato sul mio blog.
Complimenti per le tue creazioni.
Dell' infanzia mi piace ricordare le giornate spensierate passate a giocare.

Pam♥ ha detto...

Posso partecipare anch'io? il tuo premio è così invitante!!!!
io ho avuto un'infanzia felice, per cui scegliere non è facile.Però mi piaceva la domenica mattina andare nel lettone dei miei e saltare addosso al mio papà mentre cercava di leggersi i fumetti.baci

Roberta ha detto...

Partecipo anche io....
un ricordo caldo che ho della mia infanzia..:
Durante il giorno mi curava mia nonna ed era quasi ora di cena, quando mia mamma tornava dal lavoro e mia nonna preparava per lei e il nonno la minestra con le patate. Una non la schiacciava nel brodo, ma me la dava da portare a casa. Era bollente, allora mia mamma, seduta nel sedile posteriore dell'auto accanto a me, per farla rafreddare metteva nella sua bocca piccoli pezzi e poi me li dava...al sapore della patata si mescolava quello del suo rossetto ..buonissimo!..avevo 6 anni e se ci penso quel tiepido sapore lo ricordo ancora.
Roberta

Micky ha detto...

Partecipo molto volentieri!
Tenerissima la casetta.
Ciao Chicca
spero tutto ok con la salute :-)

Le idee nel cassetto ha detto...

Ciao partecipo volentieri..allora un ricordo della mia infanzia....beh sicuramente le domeniche a casa dei nonni a pranzo usciti da messa...
creazionionlyhobby.blogspot.com

Roberta ha detto...

Partecipo anch'io!!! tanti complimenti

Roberta
Rz23@libero.it

Soribel ha detto...

che bellina!!complimenti!!!speriamo in un po' di fortuna..anche io ho indetto un mio blog candy:-)magari posso contare sulla tua partecipazione?!:-)

Sandra ha detto...

Volooooo che bello !!!non si sa mai ? Complimenti per il TRAGUARDO e per i tuoi lavori ,perchè li trovo MERAVIGLIOSIIIIIII
.GRAZIE ...ti mando un baciotto ! Sandra

Country Laura ha detto...

Bellissima la tua casetta... provo a partecipare anch'io!
Un ricordo bellissimo della mia infanzia è il mio papà... mi coccolava, mi consolava, mi aiutava a fare i compiti... adesso che non c'è più mi manca tanto...
Corro a linkarti nel mio blog.
Ciao
Laura

Raffaella ha detto...

Ciao sono Raffaella.
Della mia infanzia ricordo... la serenità che regnava in casa mia, mia madre si districava tra le faccende domestiche, l'accompagnarci a scuola, la spesa e mio padre ritornava a casa la sera molto stanco per il duro lavoro che svolgeva, ma aveva sempre un sorriso per me,
Si posso proprio dire di aver avuto un'infanzia felice e serena, quella che spero sto riuscendo a dare alle mie bimbe.
Partecipo al tuo blog candy con molto piacere.
Un abbraccio
Raffaella

ANTO ha detto...

ciao, partecipo volentieri...io ricordo una crema fredda buonissima che la mia dolce nonnina ci faceva trovare la domenica quando andavamo a farle visita...mi manca tanto. Corro a linkarti, baci Anto

Roberta Granada ha detto...

Ciao, mi piace il tuo blog molto,
Sono dal Brasile, amo mestiere ...abbracci
http://agulhaetricot.com
http://agulhaetricot.blogspot.com

Katy ha detto...

Ciao! Uno dei ricordi più belli che ho dell'infanzia è quando mia mamma mi lasciava a casa con la nonna: io correvo a prendere i miei libri di favole, (le mitiche fiabe sonore!) rovistavo nella borsa della nonna in cerca dei suoi occhiali e le chiedevo di leggermi una favola (anche se sapevo già leggere da sola).
Corro a linkarti, a presto!

linda ha detto...

un caldo ricordo della mia infanzia... le castagne che scottavano quando le sbucciavo, il loro sapore caldo e rassicurante... che bei ricordie che buone le castagne!!!
ciao, linda
ps vado a mettere un link nel mio blog

ALESSANDRA ha detto...

Ciao, questa casetta è fantastica e partecipo con grande gioia! Il ricordo da bambina che mi viene in mente è quando la domenica andavamo dai mieinonni che abitavano in campagna ed io insieme a mia sorella e ai miei cugini trascorrevqmo la giornata a giocare con il cane "ringo", all'ombra di un grandissimo ciliegio! Vado subito a linkarti!

ஐLe Chicche di Dannyஐ ha detto...

è carinissima!!!!...partecipo volentieri!!!...molto ben curato il tuo blog,per non parlare dei tuoi lavori...sei bravissima!!!
un salutissimo!!!
Denny*

fcorreggi ha detto...

complimenti per la bravura! il nido tutto imbottito che hai fatto è davvero originale e ho visto anche il lavoro fatto con il bancone rosa e bianco.Mamma mia quanto mi piacee!! Vorrei partecipare se possibile anche io all'estrazione di fine maggio.La mia mail: fcorreggi@alice.it grazie

Raffy ha detto...

certo che partecipo...e molto volentieri anche.
Fai delle cose così belle!!!
ti lascio la mkia mail perchè non ho un blog...
roncalli76@vodafone.it

Eleonora ha detto...

Ciao Chicca... anch'io ho appena passato il periodo più tremendo della mia vita. E le persone a cui venivano gli occhi lucidi vedendomi star male e che sono state presenti le conto sulle dita di una mano. Della mia famiglia, sorattutto. Ho alcuni bei ricordi dolcissimi dell'infanzia grazie a loro, uno fra tutti, che mi ha fatto diventare ciò che sono: il primo viaggio in Germania a 6 anni, mio fratello ne aveva 1, l'atmosfera natalizia e la bella casa degli zii con la moquette (una novità per me!). Un abbraccio accogliente come un nido

coccinelle ha detto...

ciao, che bella opportunità, la casa degli uccellini è magnifica e m fa rricordare, quando da piccoli con tutti i cuginetti andavamo in campagna dal nonno e correvamo spensierati per i campi pieni di papaveri.
Magari potessi ritornare a quella spensieratezza.. quanto pagherei!!! ahahahah
Corro a linkarti sul mio blog.
Baci
coccinelle

Teddy & Co. ha detto...

Ciao, che bello poter lasciare il mio ricordo.
Essendo nata e cresciuta in campagna, ricordo la casetta di legno, costruita da mio padre in un angolino nascosto del giardino, all' ombra di un nocciolo ed un grande albero di fichi, dove io e mia sorella ci rintanavamo a giocare per ore e ore..il nostro piccolo nido.
un abbraccio, un bacio e un link..
Sonia

sabina ha detto...

ma quant'è bella questa casetta x gli uccellini, mi piace , mi piace prorpio...........
e allora avanti tutta..........sono già una tua sostenitrice, per cui nn mi rimane che linkarti con vera gioia nel mio blog.
ciao Sabina

sabina ha detto...

dimenticavo il ricordo dell'infanzia!!!!!!..........
sicuramente il periodo che ho vissuto con i miei adorati nonni, due persone fantastiche che si sono prese cura di me quando i miei genitori erano lontani per lavoro. oggi non ci sono più purtroppo ma il loro ricordo è ancora vivissimo nel mio cuore e mi mancano tantissimo.
un abbraccio ancora a tutte

cathy ha detto...

Ci sono anch'io!!!!!!!!!!!Come posso non partecipare???????????
ricordo bello dell'infanzia? quando mia nonna mi ha preso con lei...è stata la mia fortuna!!!

La botteguccia di Luisa ha detto...

Ciao ...bellissimo il tuo candy e molto amorevole!!!...Io purtroppo non ho conosciuto i miei nonni..ma della mia infanzia ricordo che ero la principessina della casa, poichè era unica figlia femmina tra 3 fratelli maschi..ed io..ne approfittavo un po'..anche se i miei genitori erano molto rigidi....ma mi riempivano sempre di coccole e mi cautelavano al max!..Vado subito a linkarti nel mio blog!..Ti abbraccio e grazie per la bella cosa che hai organizzato:-).LUISA.

claudia ha detto...

mi piacerebbe molto partecipare ma non so come copiare l'icona del tuo blog sul mio
il mio ricordo piu' bello dell'infanzia sono sicuramente le arrampicate sugli alberi

alexs ha detto...

ciao, come posso non partecipare, ti linko subito l'immagine,il ricordo dell'infanzia, devi sapere che ho perso mio padre che avevo 4 anni e il mio ricordo più bello è legato a lui, a quando tornava a casa dal lavoro, io mi nascondevo dietro la porta della cucina e mia madre diceva che gli ero andata incontro e lui sapendo perfettamente dove ero perchè lo facevo ogni volta fingeva di cercarmi dappertutto finchè non saltavo fuori.
a proposito anche io stò facendo un candy e se vorrai partecipare sei la benvenuta, io intanto incrocio le dita
Baci baci Alessandra

matilda ha detto...

consapevole che in 3 anni di blog e blog candy non ho mai vinto nulla, partecipo ugualmente più che altro per questo piccolo ricordo. quando ero molto piccola abitavo in un paesino e tra l'altro in una casetta in periferia con un piccolo cancello verde e un piccolo pollaio appoggiatop al muro della casa nella parte bassa. tra questi due muri ogni anno una coppia di rondinelle faceva il nido, o meglio "ristrutturava" ogni anno il nido. e ci godevamo la loro compagnia fino all'autunno compresaa crescita e svezzzamento dei rondinotti.
ciao ciao
matilda

Roberta ha detto...

...più che un ricordo.. .la senzazione di aver sempre un nido dove rifugiarmi...

spero anch'io di essere riuscita a costruire un nido sicuro per mio figlio !!!!

ciao Roberta

Dany_DoLcEzZeCrEaTiVe ha detto...

come avrai capito già dagli altri messaggi.. partecipo ^^ un bacio!

Giulia ha detto...

Il mio ricordo più bello....risale ad una Befana di tantissimi anni fa.All'asilo ci davano dei regali,a me era toccato un piccolo pianoforte a coda Bontempi e ricordo che la mia nonnina cercava di aiutarmi a mettere le gambe...ma non ci riusciva...era una cosa difficile.La mia nonnina mi ha lasciato che avevo solo 5 anni......

Angela ha detto...

Ciao carissima ,stamattina ho provato piu' volte a postare un commento per partecipare al tuo candy, non ci sono riuscita non me lo lasciava fare. Ora eccomi qua' finalmente!!!La cosa che ricordo della mia infanzia: è quando giocavamo alle belle statuine, alla corda,alla settimana e tanti altri, con le mie amiche e le mie cugine,ci divertivamo un sacco!!!! Sono giochi che purtroppo non si fanno piu'o poco, giornate che ricordo con molto piacere ciao e a presto e grazie per la visita Angela

lapappilon ha detto...

hello!
congrats!
I like your works!
please enter my name!

http://lapappilon.blogspot.com/

lapappilon@gmail.com

hugs
eva from serbia

ste ha detto...

Girando e girando tra i blog, sono arrivata qui....non so se sono ancora in tempo per il blog candy, ma volevo lo stesso lasciare un mio ricordo dell'infanzia...
Forse quello che mi da più calore è quando facevo compagnia alla mia mamma mentre aspettavamo mio papà dalla finestra...arrivava sempre tardi dal lavoro e quella lunga attesa, era il "nostro" momento delle chiacchiere.
Grazie per avermi dato questo piccolo spazio...certi ricordi fanno bene al cuore...
Baci
Ste

P.s.: La casetta è troppo carina!!

♡chicca77♡ ha detto...

Ciao Chicca so Chicca...ahahah partecipo volentieri e quando ripenso alla mia infanzia penso sempre alle mie micie...ne avevo sempre una e avevamo sempre gattini da regalare io e mia sorella Chicca.....

Nel cuore dei sapori ha detto...

Bello il tuo candy, partecipo anch'io! il mio ricordo dell'infanzia, visto che ci avviciniamo all'estate, sono i campeggi estivi con le tende che facevamo sulla spiaggia con tutti i miei parenti. Ho un bellissimo ricordo di quei momenti. Vado ad inserire il tuo logo nella colonna laterale del mio blog!

Nika ha detto...

voglio partecipare ankio, se è possibile!!!!!?????!!! un ricordo dell'infanzia: quando con la mia famiglia andavamo sulla barca di papà e passavamo lì la giornata, fino alla sera quando la luna gigantesca brillava dal cielo nel mare e mio cugino suonava la fisarmonica e tutti cantavamo e ballavamo sulla nostra cara vecchia barca!!!!!!!!! grazie per avermi fatto ricordare questi momenti... tvb kiss kiss

La Suntina ha detto...

Piacere, sono Roberta!
Ho già linkato la tua fantastica casetta al mio blog... Un ricordo??? Ne ho tantissimi legati sempre alla stessa persona: mia Nonna! Ma soprattutto mi faceva impazzire quando, per giocare con me, si metteva alle dita gli stivali di Barbie, e faceva finta di fare la signora.... Pur di farmi ridere si inventava di tutto!
A presto
Roberta (http://unanepensa100nefa.blogspot.com)

sara ha detto...

Come si fa a scegliere tra i ricordi dell'infanzia?
Forse i giochi "senza giocattoli", quelli nei quali ognuno/a ricopriva un ruolo: la maestra, la Tata,...e si entrava così, con fantasia nel "mondo dei grandi", che ci sembrava tanto ricco di fascino....

Pasquy ha detto...

ciao sinceramente sono tanti ma quello che mi è saltato in mente è stato : quando la sera del gennaio preparavo con mamma il caffè e i dolcetti per la befana e li sistemavo sul tavolo della cucina, appendavo la calza alla finestra che lasciavo aperta, e al mio risveglio la gioia e lo stupore di trovare la calza piena di dolcezze e cioccolata ma soprattutto il piatto pulito e la tazzina di caffè vuota ;) che bellidea il tuo blog candy partecipo con piacere

Ladybug ha detto...

Ciao, provo molto volentieri anch'io.
Ti linko su http://mycountryladybug.blogspot.com/.
My lucky.

my lucky ha detto...

Scusa, il ricordo dell'infanzia...l'ho scordato.
La mia mamma passava pomeriggi interi a cucire abitini x me e mia sorella.
Io la guardavo estasiata...
Adesso lei non cuce più, ed io mi ammalo se non cucio!
My lucky.

Bax - creazioni ha detto...

Ciao Chicca che bel Blog Candy! Partecipo volentieri e ti linko su http://baxcreazioni.blogspot.com/
Un ricordo dell'infanzia:
mio padre che mi aiutava a fare i compiti la sera, seduti al tavolo in sala.

A presto
Barbara

Luisa ha detto...

oh... non mi sembra vero! sembra che questo candy sia stato creato apposta per me!!!!
Io pochi giorni fa sul mio blog ho creato proprio un post riguardante i nidi degli uccellini, presentando un mio lavoretto col decoupage e i miei nidi assomigliano proprio alla tua bellissima creazione!
Quindi partecipo, sperando di iniziare una bella collezione di nidi! Ricordo dell'infanzia? Quando mio papà mi portava col passeggino nel prato davanti casa a raccogliere le pigne ed osservare i nidi degli uccellini!
:-)
Un sorriso da Luisa

Rosa-kreattiva ha detto...

complimenti per i tuoi lavori sono molto belli
sono felice di partecipare al tuo blog candy...
ti ho conosciuta per caso, incrocio le dita e spero... ;-)
sei su http://blogcandymania.blogspot.com/
nuova sostenitrice
blog creativo http://kreattiva.blogspot.com/
in ricordo della mia infanzia e il "cavaluccio" sulle spalle di mio padre ;-)

Mª José ha detto...

Sto disegnando
Vi invito, buona fortuna
Ho notato la vostra caramella sul lato del mio blog
Grazie

Graziana ha detto...

Forse per ultima, ma non posso non partecipare a questo candy per ricordare con dolcezza quando da piccola mio padre mi abbraciava dolcemente portandomi a letto al ritorno dal lavoro. A pensare che dalla sera volevo dormire con mamma proprio per sentire questa felicità mentre facevo finta di dormire ancora... baci a tutte le blogghine che amano creare con le proprie mani. graziana

chicca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
clara ha detto...

Ti ho appena conosciuta ma partecipo volentieri.
Un ricordo piacevole...quando la domenica venivano i nonni.
A presto Clara